Top ↑ | Archive | Ask me anything | Check out my photography blog:

"

Bonaccia, calura,
per ovunque silenzio.
L’Estate si matura
sul mio capo come un pomo
che promesso mi sia,
che cogliere io debba
con la mia mano,
che suggere io debba
con le mie labbra solo.
Perduta è ogni traccia
dell’uomo. Voce non suona,
se ascolto. Ogni duolo
umano m’abbandona.
Non ho più nome.
E sento che il mio vólto
s’indora dell’oro
meridiano,
e che la mia bionda
barba riluce
come la paglia marina;
sento che il lido rigato
con sì delicato
lavoro dell’onda
e dal vento è come
il mio palato, è come
il cavo della mia mano
ove il tatto s’affina.

E la mia forza supina
si stampa nell’arena,
diffondesi nel mare;
e il fiume è la mia vena,
il monte è la mia fronte,
la selva è la mia pube,
la nube è il mio sudore.
E io sono nel fiore
della stiancia, nella scaglia
della pina, nella bacca,
del ginepro: io son nel fuco,
nella paglia marina,
in ogni cosa esigua,
in ogni cosa immane,
nella sabbia contigua,
nelle vette lontane.
Ardo, riluco.
E non ho più nome.
E l’alpi e l’isole e i golfi
e i capi e i fari e i boschi
e le foci ch’io nomai
non han più l’usato nome
che suona in labbra umane.
Non ho più nome nè sorte
tra gli uomini; ma il mio nome
è Meriggio. In tutto io vivo
tacito come la Morte.

E la mia vita è divina.

"

- Meriggio, D’annunzio

(via greyxeyes)

THE EAGLES.

(Lucca summer festival)

eaglesonlinecentral:

Don Henley looking gorgeous. c. 1974.

wafertubo:

escapekit:

 Chromatic Typewriter Prints

Tyree Callahan has recycled (or upcycled, perhaps) a classic 1937 Underwood typewriter by replacing letters with sponges soaked across the spectrum with bright yellows, reds, blues and combinations thereof.

Ah.


you can’t just go around proving things and pretending like you’re tough…

you can’t just go around proving things and pretending like you’re tough…

(via jamesdeandaily)

Make a wish.

Make a wish.

(via emmaphantastic)

Làska.

wafertubo:

moriva-e-rideva:

iris-ametista:

eclissilunari:

filorossodeldestino:

dueettidiprosciuttocrudo:

groviglinellostomaco:

fossilbird:

tieniduropiccolasoldatessa:

disagiata:

sheputthelotioninthebucket:

Look at the center of the first image for 30sec, then watch Van Gogh’s *Starry Night* come to life

L s d

la più bella sensazione di sempre.

È stupendo.


Come sballarsi senza assumere droghe o fumare canne.

Il commento sopra!

Ma che figata!

oddio che belloooo

L’ho rifatto 374854593 volte, la cosa più bella del mondo

Oddio bellissimo

Trip

"She was beautiful, but not like those girls in the magazines. She was beautiful, for the way she thought. She was beautiful, for the sparkle in her eyes when she talked about something she loved. She was beautiful, for her ability to make other people smile, even if she was sad. No, she wasn’t beautiful for something as temporary as her looks. She was beautiful, deep down to her soul. She is beautiful."

- F. Scott Fitzgerald (via quoted-books)